Sui sentieri delle due Regine. Monti Sibillini.

escursioni gruppo sibillini

Itinerario ad alto tasso panoramico, talmente panoramico che in un colpo solo andremo ad ammirare le valli scavate dal fiume Tenna e dal torrente Ambro. Dal borgo montano di Vetice camminiamo in direzione del Pizzo della Regina, bella vetta piramidale del versante orientale dei Monti Sibilini, su comodi sentieri tra i boschi e i prati di un suggestivo balcone naturale. La vista spazia su tutto il fondovalle fino all’Adriatico e il Conero, ci inoltreremo nella Lecceta della Samara, bosco di lecci atipico per queste quote e frequentatissimo dai selvatici. Ma a lasciarci a bocca aperta saranno i panorami che si aprono sulla vertiginosa parete del Balzo Rosso e il Monte Sibilla, sulla Valle dell’Ambro e sull’alta Val Tenna con l’ingresso alla Gola dell’Infernaccio. Chi sono le due regine? Ovviamente la Madonna dell’Ambro e la Sibilla, le due figure che da secoli convivono sul versante leggendario dei Sibillini.

Non è un’escursione impegnativa ma è richiesta abitudine al cammino.

Quota 15 eur

Età minima 12 anni
Difficoltà: T (Turistico)
Durata escursione: 5 h (soste comprese) distanza: 10 km dislivello: 300 m

___________________________________________________

Prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni:
Alessandro 3285943956
(anche sms e WhatsApp)

Ritrovo:
ore 08,00 parcheggio Bar Caprice, Marina di Altidona (FM)
(link google maps https://goo.gl/maps/QDDVe7JLSf42)

ore 9,00 Piazzale Fratini, parcheggio antistante Pizzeria Bella Napoli, Amandola (FM)
(link google maps https://goo.gl/maps/f6LN3hTwPtza2N46A)

Quota 15 €

La quota comprende:
Guida escursionistica (abilitata Regione Marche, certificata Aigae, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) al seguito
Trekking guidato

La quota non comprende:
Quanto non scritto in “la quota comprende”

___________________________________________________

Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking o scarpe con suola scolpita, giacca a vento, abbigliamento a strati, pantaloni lunghi, 1,5 lt, pasto al sacco.

Precauzioni e misure ANTI-COVID:
PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)
ogni partecipante deve avere e utilizzare:

– n. 1 mascherine chirurgiche (meglio se 2 o 3) con marchio CE (possibilmente non la usa e getta ma quella riutilizzabile)
La mascherina NON VA indossata durante il cammino ma nei momenti di sosta e e al momento di incrocio con altre persone durante il cammino lungo il sentiero
– n. 1 paia di guanti monouso (facoltativi) in lattice o in nitrile (per la fase di pagamento)
– gel disinfettante a norma CE non autoprodotto

SMALTIMENTO DPI. Ogni partecipante dovrà essere dotato di un sacchetto di plastica per riporre i DPI usati e potenzialmente infetti.

Spostamenti: su mezzi propri.
Fine attività: h 17,00 circa
Numero minimo totale, 5 partecipanti.
Escursione annullata se non verrà raggiunto il numero minimo partecipanti o se le condizioni atmosferiche non permettono lo svolgimento in piena sicurezza. Sarete comunque avvertiti tramite messaggio.
Il programma è soggetto a variazione a discrezione della guida.

foto di copertina: Andrea Battenti
https://www.instagram.com/andry.bat/