Cresta del Redentore: “in volo” sulla fiorita di Castelluccio. 12 luglio ’20

Trekking d’eccezione, ad alto tasso spettacolare. Partiremo da Forca di Presta alla volta della cima del Redentore (quota 2448), una delle vette più alte del complesso del Monte Vettore. Il cammino regala un’emozione dietro l’altra: dalla linea di cresta che sale alternando tratti rocciosi a prateria, alle vedute aeree che si aprono sulla valle del Lago di Pilato, i Monti della Laga e il Gran Sasso d’Italia. Ma il culmine dell’escursione sarà il panorama sull’Altopiano di Castelluccio: lo ammireremo dall’alto, quasi come se fossimo in volo, nel pieno della celebre fioritura.

É un trekking impegnativo. É richiesto allenamento ed esperienza di trekking precedenti. Ci sono alcuni tratti esposti.

Età minima 15 anni
Difficoltà: EE (Sentiero per escursionisti esperti)
Durata escursione: 6,5 h (soste comprese) distanza: 11 km dislivello: 912 m

___________________________________________________

Prenotazione obbligatoria.
Info e prenotazioni:
Alessandro 3285943956
(anche sms e WhatsApp)

Ritrovo:
ore 7,00 parcheggio Decathlon, Centro Commerciale Porto Grande Porto D’Ascoli
https://goo.gl/maps/PWvytYA5q5M2

ore 7,30 Stazione di Servizio Eni, Strada Statale SS4 (Salaria)
https://goo.gl/maps/QawXvY45hME2

ore 8,15 Forca di Presta
https://goo.gl/maps/LPpjKtdqZbL2

Quota 15 €

La quota comprende:
Guida escursionistica (abilitata Regione Marche, certificata Aigae, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) al seguito
Trekking guidato
Assicurazione RCT

La quota non comprende:

Quanto non scritto in “la quota comprende”
___________________________________________________

Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking, pantaloni lunghi, bastoncini telescopici da trekking, giacca a vento o k-way, abbigliamento a strati, cappello, crema solare, acqua 1,5 lt, pranzo al sacco.

Precauzioni e misure ANTI-COVID:
PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)
ogni partecipante deve avere e utilizzare:

– n. 1 mascherine chirurgiche (meglio se 2 o 3) con marchio CE (possibilmente non la usa e getta ma quella riutilizzabile)
La mascherina NON VA indossata durante il cammino ma nei momenti di sosta e e al momento di incrocio con altre persone durante il cammino lungo il sentiero
– n. 1 paia di guanti monouso (facoltativi) in lattice o in nitrile (per la fase di pagamento)
– gel disinfettante a norma CE non autoprodotto

SMALTIMENTO DPI. Ogni partecipante dovrà essere dotato di un sacchetto di plastica per riporre i DPI usati e potenzialmente infetti.

Spostamenti: su mezzi propri.
Fine attività: h 16,30 circa
Numero minimo totale, 10 partecipanti.
Escursione annullata se non verrà raggiunto il numero minimo partecipanti o se le condizioni atmosferiche non permettono lo svolgimento in piena sicurezza. Sarete comunque avvertiti tramite messaggio.
Il programma è soggetto a variazione a discrezione della guida.

Foto di copertina: Luigi Alesi.