13-6-21 Gole del Salinello: anello integrale per la Via Metella.

Anello impegnativo ma di grande suggestione. Immersi in ambiente boschivo, cammineremo lungo un tratto dell’antica Via Metella considerata la versione primitiva della Salaria per raggiungere i ruderi di Castel Manfrino: fortilizio fondato dai Romani, fu utilizzato dai Longobardi e quindi abitato da Manfredi figlio di Federico II. Seguiremo poi il corso del Salinello per entrare nelle celebri gole dove si alternano stretti passaggi tra alte pareti, meravigliose pozze d’acqua, rapide e cascate (irrinunciabile la visita alla spettacolare cascata del Caccamo). Cammineremo in alcuni passaggi sul fondo del torrente per un contatto diretto con una natura selvaggia ed incontaminata. Luoghi frequentati fin da epoca neolitica, sono stati spesso scelti dagli eremiti medievali che nelle tante grotte hanno trovato ambiente ideale per la costruzione dei loro eremi. Durante il nostro cammino ne visiteremo uno in particolare: la suggestiva Grotta dell’Angelo, la cavità carsica più grande delle gole che ospita un altare in pietra risalente al 1236.Difficoltà: E (Escursionistico) Durata escursione: 5 h (soste escluse) distanza: 14 km dislivello: 700 mSONO RICHIESTI ALLENAMENTO E ABITUDINE AL CAMMINOSpostamenti: su mezzi propri.

Info e prenotazioni:
Alessandro 3285943956
(anche sms e WhatsApp)

Ritrovo:
ore 8,00 parcheggio Decathlon, Centro Commerciale Porto Grande Porto D’Ascoli
(link google maps https://goo.gl/maps/PWvytYA5q5M2)ore 9,00 Parcheggio Gole del Salinello Ripe di Civitella (TE)
(link google maps https://goo.gl/maps/dEg2XVcT37H2)

Quota 15 € trekking
La quota 15 € comprende:
Guida escursionistica (certificata Aigae, Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) al seguito
Assicurazione RCTLa quota non comprende:
Quanto non scritto in “la quota comprende”
___________________________________________________

Info e prenotazioni:
Alessandro 3285943956
(anche sms e WhatsApp)Materiali e abbigliamento: zaino, scarponi da trekking impermeabili o scarpe con suola scolpita impermeabili, giacca a vento o k-way, pantaloni lunghi, scarpe di cambio da tenere in auto, abbigliamento a strati, acqua 2 lt, pranzo al sacco.Sicurezza:
Wabik utilizza PRM canale 8/16 in collegamento con Rete Radio Montana
Guida accompagnatore dotato di corso BLSD e Primo Soccorso.
Precauzioni e misure ANTI-COVID:
PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI)
ogni partecipante deve avere e utilizzare:
– n. 1 mascherine chirurgiche (meglio se 2 o 3) con marchio CE (possibilmente non la usa e getta ma quella riutilizzabile)
La mascherina NON VA indossata durante il cammino ma nei momenti di sosta e e al momento di incrocio con altre persone durante il cammino lungo il sentiero
– n. 1 paia di guanti monouso (facoltativi) in lattice o in nitrile (per la fase di pagamento)
– gel disinfettante a norma CE non autoprodotto
SMALTIMENTO DPI. Ogni partecipante dovrà essere dotato di un sacchetto di plastica per riporre i DPI usati e potenzialmente infetti.
Spostamenti: su mezzi propri dotati di GOMME TERMICHE.
Fine attività: h 16,00 circa
Numero minimo totale, 10 partecipanti.
Escursione annullata se non verrà raggiunto il numero minimo partecipanti o se le condizioni atmosferiche non permettono lo svolgimento in piena sicurezza. Sarete comunque avvertiti tramite messaggio.
Il programma è soggetto a variazione a discrezione della guida.
Foto by Cesare Novelli