23-24 Marzo 2024 Trekking etrusco: due giorni nella Tuscia

Due giorni di trekking per scoprire i sentieri dell’antica civiltà etrusca nella meravigliosa Tuscia viterbese. Tra paesaggi mozzafiato e siti archeologici affascinanti seguiremo le orme dei misteriosi Etruschi attraverso percorsi immersi nella natura, tra colline lussureggianti, boschi secolari e città medievali. Ogni passo ci condurrà a scoprire antiche necropoli, siti sacri, testimonianze straordinarie di una civiltà millenaria. Semplici trekking urbani ci faranno conoscere i centri storici di Bomarzo e di Viterbo dove oltre ai tesori artistici e architettonici ci aspettano i sapori della gustosa cucina locale.

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° GIORNO – SABATO 23 MARZO

Escursione alla scoperta della necropoli etrusca di Norchia. Uno scenografico e monumentale complesso di tombe disposte su due e tre ordini a gradoni che emergono dalla boscaglia in un effetto surreale. Dopo il pranzo al sacco ci trasferiremo a Viterbo per il trekking urbano nel centro storico. Accompagnati da una guida locale, tra piazze, torri slanciate e le tipiche fontane in peperino, ammireremo la Cattedrale di San Lorenzo, l’antico quartiere di S. Pellegrino e il percorso di recente allestimento della Viterbo Sotterranea. Cena in un ristorante del centro storico.

Livello difficoltà escursione necropoli di Norchia T (Turistico) Durata circa 4 ore (soste comprese), distanza 8 km, dislivello 100 mt.

Livello difficoltà trekking urbano di Viterbo T (Turistico)

2° GIORNO – DOMENICA 24 MARZO

Partenza per Bomarzo. Trekking guidato nella necropoli di S. Cecilia, villaggio rupestre dove gli alberi e il muschio verde sono un tutt’uno con la cittadella fantasma: qui sono visibili ancora un cimitero paleocristiano, i resti di alcune abitazioni, e varie colonne che rievocano una Stonehenge in miniatura. A poca distanza ammireremo la celebre Piramide Etrusca. il misterioso e imponente altare nascosto nel folto della vegetazione. Dopo il pranzo in una trattoria tipica, visiteremo il piccolo e pittoresco borgo di Bomarzo.

Livello difficoltà escursione T (Turistico) Durata circa 4 ore (soste comprese), distanza 9 km, dislivello 300 mt.

Abbigliamento e materiali per escursione: mantellina impermeabile, scarpe da trekking o scarpe con suola scolpita, abbigliamento a strati, acqua 1 lt frutta, frutta secca o barrette energizzanti. Pranzo al sacco.

Quota di partecipazione € 130,00 a persona (minimo 6 partecipanti)

La quota comprende:
Cena del primo giorno e pranzo del secondo giorno.
Trekking guidato nelle necropoli di Norchia e di Santa Lucia (guida escursionistica certificata AIGAE)
Visita guidata del centro storico di Viterbo con guida locale
Biglietto di ingresso nel sito della Viterbo Sotterranea
assicurazione RCT

La quota non comprende:
Pernotto (su richiesta forniremo il contatto con struttura selezionata con prezzo doppia a 43 eur a persona)
Colazioni
Spostamenti su mezzi propri con possibilità di condivisione del viaggio.
pranzo al sacco del primo giorno, bevande durante i pasti, extra di natura personale tutto quanto non indicato nella voce “la quota comprende”.

Punti di partenza:

ore 6,00 Civitanova Marche – parcheggio Mercatone Uno, uscita casello A14
link google maps https://goo.gl/maps/fzcJBFCebgH2

Spostamenti con mezzi propri con possibilità di condivisione del viaggio.

Il programma è soggetto a variazione a discrezione della guida.
Acconto richiesto €50 al momento della prenotazione.
Saldo 2 settimane prima della partenza.
In caso di annullamento del viaggio per il mancato raggiungimento del minimo partecipanti, l’acconto verrà restituito.

INFO E PRENOTAZIONI:
al n. 3285943956 anche su Whatsapp

foto di copertina: lazionascosto.it